fbpx
- 20%

№ 1️⃣ Recensione e opinione di iPhone 11 Pro | Prezzi

Aggiungi la tua recensione

1.182,66 949,00

Ultimo aggiornamento il Novembre 15, 2020 11:28 am

1.182,66 949,00

(-20%)
Aggiungi alla lista desideriAdded to wishlistRemoved from wishlist 81

Apple iPhone 11 Pro Recensione e analisi

Quest’anno Apple ha presentato tre nuovi modelli del suo dispositivo di punta: iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Come si può dedurre dal cognome «Pro», gli ultimi due sono i modelli più avanzati e, quindi, i più innovativi.

Il nuovo iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max sono anime gemelle in termini di design e specifiche tecniche, ma il modello Max ha uno schermo più grande (5,8 “contro 6,5”) e, ovviamente, una batteria di capacità maggiore.

  • Prodotto
  • Features
  • Photos

Apple iPhone 11 Pro Max (256GB) - Verde Notte

& Spedizione gratuita
L'ultimo aggiornamento era attivo:Novembre 15, 2020 11:28 am
1.324,00 1.452,63

Rispetto ai loro predecessori, iPhone XS e XS Max, i nuovi modelli arrivano con un nuovo pannello Super Retina XDR, più luminoso ed efficiente, un chip A13 Bionic più potente, un sistema a tripla fotocamera che aggiunge un obiettivo ultra grandangolare e nuove modalità. acquisizione, più suono surround, una batteria più potente e altri miglioramenti.

Grazie ad Apple, ho avuto l’opportunità di testare l’ iPhone 11 Pro per diverse settimane, e poi ti porto la mia recensione approfondita di questo nuovo dispositivo.

Disegno e costruzione

Se guardiamo solo la parte anteriore del dispositivo, l’iPhone 11 Pro ha un design identico a quello dell’iPhone XS, con uno schermo da 5,8 “ con un rapporto di 19,5: 9.

Questa dimensione è relativamente piccola rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti, ma allo stesso tempo è molto comoda e maneggevole.

In ogni caso, se preferisci uno schermo più grande, puoi scegliere l’iPhone 11 Pro Max con un enorme schermo da 6,5 ​​″.

Nella parte superiore dello schermo, abbiamo trovato una tacca abbastanza ampia, con una dimensione identica a quella che abbiamo visto su iPhone XS o iPhone X.

Alcuni produttori stanno optando per soluzioni molto intelligenti per nascondere la fotocamera anteriore, come meccanismi a comparsa che nascondono completamente la fotocamera quando non viene utilizzata o schermi perforati con la fotocamera incorporata in un foro. Anche alcuni produttori stanno sperimentando come nascondere la fotocamera sotto lo schermo , ma al momento è troppo presto.

Nel caso di Apple, la tacca ospita non solo la fotocamera anteriore ma anche i sensori di riconoscimento facciale Face ID, quindi rimuovere la tacca non è così facile . Ecco perché, per ora, il ritaglio dello schermo è ancora presente.

Non posso negare che mi sarebbe piaciuto vedere una riduzione della dimensione della tacca ma non lo considero un problema. Per me, i vantaggi di Face ID nella sicurezza e nel comfort compensano più che la presenza della tacca.

Lasciando da parte la tacca, i frame che circondano lo schermo sono piuttosto stretti, anche se oggi troviamo molti smartphone sul mercato con frame molto sottili.

Tradizionalmente, gli iPhone sono sempre stati smartphone molto sottili e leggeri. Senza andare oltre, l’iPhone XS dell’anno scorso aveva uno spessore di 7,7 mm e un peso di 177 grammi, al di sotto di quasi tutti gli smartphone sul mercato.

Quest’anno Apple ha infranto questa tradizione aumentando lo spessore a 8,1 mm e il peso a 188 grammi. Sono ancora valori molto misurati ma, come si può vedere nella tabella sottostante, quest’anno alcuni dei suoi concorrenti sono al di sotto.

La ragione di questo aumento di spessore e peso deve essere trovata nell’aumento della capacità della batteria e, quindi, nell’aumento dell’autonomia, quindi secondo me la decisione di Apple di aumentare leggermente lo spessore e il peso è molto riuscito

Dimensioni (mm.)Peso (gr.)schermoBatteria (mAh)Rapporto schermo-corpo (*)
Samsung Galaxy Note10 +162 × 77 × 7.91966,8 ″4.30091%
Samsung Galaxy S10 5G163 × 77 × 7.91986.7 ″4.50089%
Samsung Galaxy S10 +158 × 74 × 7.81756.4 ″4.10089%
Huawei P30 Pro157 × 73 × 8.61906.5 ″4.20089%
OnePlus 7 Pro163 × 76 × 8.82066.7 ″4.00088%
Xiaomi Mi 9T Pro157 × 74 × 8.81916.4 ″4.00086%
OnePlus 7158 × 75 × 8.21826.4 ″3.70086%
Honor 20 pro155 × 74 × 8.41826.3 ″4.00084%
LG G8s ThinQ155 × 77 × 8.11806.2 ″3.55084%
Pixel 3 XL158 × 77 × 7.91846.3 ″3.43083%
iPhone XS144 × 71 × 7.71775,8 ″2.65883%
LG V50 ThinQ 5G159 × 76 × 8.31836.4 ″4.00083%
Sony Xperia 1167 × 72 × 8.21786.5 ″3.33082%
iPhone 11 Pro144 × 71 × 8.11885,8 ″3.04682%

Recensione completa di iPhonne 11 Pro- Apple

Il telaio dell’iPhone 11 Pro non è in alluminio, come accade in altri smartphone, ma Apple utilizza l’acciaio inossidabile, molto più resistente alle cadute e agli urti ma un po ‘più pesante e soggetto a graffi sulla sua superficie.

Ho portato un iPhone XS senza custodia per un anno, anche con un telaio in acciaio, e anche se c’erano piccoli graffi sulla superficie, ha resistito molto bene al passare del tempo senza alcun colpo nonostante il trambusto quotidiano.

Mentre la parte anteriore del dispositivo è identica a quella dell’anno scorso, la parte posteriore di iPhone 11 Pro presenta notevoli differenze. A partire dalla sua costruzione, offre una finitura in vetro opaco , che gli conferisce un aspetto molto diverso rispetto al modello dell’anno scorso, caratterizzato da una finitura lucida.

Uno dei vantaggi della finitura opaca sul retro è che le impronte digitali non sono contrassegnate sulla sua superficie , quindi non è necessario pulire continuamente il dispositivo.

Apple afferma che il vetro utilizzato nella parte anteriore e posteriore dell’iPhone 11 Pro è il più forte mai usato in uno smartphone, persino superiore a quello dell’iPhone XS, anche se ovviamente non possiamo aspettarci miracoli di fronte a una forte caduta.

L’iPhone 11 Pro è disponibile in oro, grigio siderale, argento e, come novità, verde notte. Nonostante il suo nome, quest’ultimo colore ha un aspetto grigio che sembra verde scuro solo quando è illuminato.

Tutte e quattro le varianti hanno una parte anteriore nera, ma sia la struttura che la parte posteriore in acciaio sono nel colore scelto. Il modello che ho provato è grigio spazio, che ha un elegante colore grigio chiaro sul retro e una struttura in acciaio quasi nero.

Nella parte posteriore è presente anche il modulo videocamera nell’angolo in alto a sinistra . Questo modulo è scolpito da una singola lastra di vetro fresato e ospita le tre telecamere insieme a un microfono e un flash.

Il modulo della fotocamera ha dimensioni piuttosto grandi rispetto al resto del telefono, rendendolo molto accattivante, soprattutto nella versione non Max, dove si distingue ancora di più.

La fotocamera posteriore sporge leggermente dalla superficie del telefono, facendo ballare leggermente il telefono quando si tocca lo schermo mentre si riposa su un tavolo. Se temi che il vetro della fotocamera possa essere graffiato, puoi essere certo che è protetto dallo zaffiro (e lo zaffiro può essere graffiato solo da diamanti o altri zaffiri).

Le proporzioni allungate dello schermo dell’iPhone 11 Pro rendono un po ‘difficile raggiungere l’area superiore con il dito. Se l’altezza dello schermo è un problema, iOS incorpora la funzionalità “Easy Reach”  che fa cadere la metà superiore dello schermo.

Questa funzione non è attivata per impostazione predefinita, ma dobbiamo farlo nelle opzioni di Accessibilità. Il modo per usarlo è trascinando lo schermo verso il basso vicino al bordo inferiore, ma nella mia esperienza non sempre funziona la prima volta.

L’iPhone 11 Pro ha bordi laterali arrotondati, quindi ti senti molto a tuo agio in mano quando lo tieni. La sua larghezza lo rende comodo da impugnare e non è solo scivoloso nonostante la sua copertura posteriore in vetro.

Successivamente esamineremo i quattro lati di iPhone 11 Pro per vedere quali elementi troviamo.

Nella parte  superiore non abbiamo trovato pulsanti o connettori, ad eccezione di una linea di antenna.

Nella parte inferiore è presente il connettore Lightning e l’altoparlante sul lato destro. Sulla sinistra troviamo una linea di antenna. Sul lato destro troviamo il pulsante di accensione e lo scomparto per la scheda nanoSIM, con un vassoio che viene rimosso quando si inserisce un oggetto appuntito incluso nella custodia del telefono. Alle estremità troviamo due piccole linee di antenna.

Infine, sul lato sinistro c’è l’interruttore per attivare la modalità silenziosa e i due pulsanti per controllare il volume. Alle estremità troviamo anche due piccole linee d’antenna.

Mentre l’iPhone XS aveva una resistenza all’acqua IP68 ed era in grado di resistere fino a 30 minuti sott’acqua a 1,5 metri, l’iPhone 11 Pro migliora questa protezione trattenendo fino a 30 minuti a 4 metri.

Apple ha provato a versare tutti i tipi di liquidi come succhi di frutta, caffè e bibite su iPhone 11 Pro per verificarne la resistenza. Pertanto, non dovremo preoccuparci se un drink viene versato sul nostro iPhone 11 Pro o se, per caso, cade nella vasca o in piscina. Possiamo anche scegliere di lavarlo sotto il rubinetto se si sporca, il che è abbastanza pratico.

Ora, non dobbiamo dimenticare che la garanzia degli smartphone non copre i danni causati dall’acqua, quindi non dovresti immergere l’iPhone se non per caso – nessuna fotografia subacquea in piscina o, ancor meno, in mare.

IPhone 11 Pro Promozioni e Saldi

Apple iPhone 11 Pro (64GB) - Grigio Siderale

5 used from 835,12€
Spedizione gratuita
L'ultimo aggiornamento era attivo:Novembre 15, 2020 11:28 am
disponibile
949,00 1.182,66

Fotocamere IPhone 11 Pro Quattro Telecamera in una

Non perdiamo altro tempo e parliamo delle fotocamere di iPhone 11 Pro e 11 Pro Max. Ci sono quattro videocamere su ciascun telefono: tre nella parte posteriore e una nella parte anteriore.

Sul retro, la tripla fotocamera è composta da:

  • Fotocamera “wide” da 12 megapixel con apertura f / 1.8 con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS)
  • Fotocamera da 12 megapixel “2x teleobiettivo” apertura f / 2.0 con OIS
  • Fotocamera “ultra wide” da 12 megapixel con apertura f / 2.4 e campo visivo di 120 gradi

All’interno della tacca, la fotocamera “TrueDepth” è stata aggiornata dallo sparatutto da 7 megapixel di iPhone XS a 12 megapixel con la stessa apertura f / 2.2.

Se hai un iPhone con una singola fotocamera posteriore, potresti pensare che il sistema a tripla fotocamera dell’iPhone 11 Pro sia un po ‘eccessivo. Ma penso che una volta che lo usi e vedi come funzionano tutte e tre le fotocamere come una, offrendo una gamma di zoom da 13 mm (ultra grandangolo) a 26 mm (largo) a 52 mm (teleobiettivo 2x), non potrai tornare a una singola lente.

Otterrai foto leggermente migliori, soprattutto in scenari di scarsa illuminazione, utilizzando il teleobiettivo 2x poiché ha un’apertura f / 2.0 più veloce per assorbire più luce, ma la fotocamera ultra ampia è l’attrazione principale.

Apple non è la prima a includere un sistema a tripla fotocamera con un obiettivo ultra largo. Huawei ha battuto tutti per colpire con il Mate 20 Pro e quest’anno quasi tutti i produttori di telefoni, tra cui Samsung e OnePlus, hanno aggiunto telecamere triple posteriori ai loro telefoni di punta.

In tipico stile Apple, tuttavia, la società ha ceduto di essere la prima a concentrarsi sulla realizzazione del miglior sistema a tripla fotocamera. Altri telefoni possono avere un sistema di telecamere a tre obiettivi simile, ma non funzionano in modo coerente come uno.

Il profondo software di Apple associato all’hardware della fotocamera è ciò che distingue le fotocamere iPhone 11 Pro e rende lo zoom tra le tre fotocamere così fluido; non c’è nessuna delle balbuzie che vedi sui telefoni Android quando passi da una fotocamera all’altra.

È per questo motivo che le tre fotocamere sul retro dell’iPhone 11 Pro sono allineate come sono: per eseguire lo zoom direttamente dal centro. Sui telefoni Android, in cui le tre fotocamere sono generalmente allineate in fila, è necessario spostare fisicamente il telefono verso sinistra o verso destra per ricomporre uno scatto e, in tal modo, è meno come eseguire lo zoom avanti e indietro e più come passare a fotocamere separate . È un piccolo dettaglio, ma se fai sul serio con la fotografia, fa la differenza.

Di seguito, troverai esempi dei tipi di scatti che puoi ottenere con le tre fotocamere. Con la fotocamera ultra grandangolare, ora sono possibili foto che in precedenza avrebbero richiesto l’uso di un obiettivo grandangolare. Potrei spargere altre cento parole, meglio lascerò che le foto parlino da sole.

Apple iPhone 11 Pro vs Samsung S20 Ultra

  • Prodotto
  • Features
  • Photos

Apple iPhone 11 Pro Max (256GB) - Verde Notte

& Spedizione gratuita
L'ultimo aggiornamento era attivo:Novembre 15, 2020 11:28 am
1.324,00 1.452,63