⫸ Migliori【 cuffie da studio 】per registrare in casa e mixare 🎧

Deal Score0
Deal Score0
Info

Unas de las cosas más importante es como investir in un smart-tv, perche l’userai  tutti giorni e sai che è un buon investimento, sai che durerà per molti anni. É queste é i motivo perché scrivo questo articolo in cui ti aiuterò a scegliere i migliori per te.

Cosa troverai in questa guida all’acquisto? troverai le caratteristiche principali che dovrai tenere in considerazione quando scegli tu bino paio di cuffie. Ti mostrerò anche le miglior cuffie, i principali tipi di apparecchi acustici esistenti e la loro utilità, Poi ti farò vedere gli apparecchi acustici più raccomandati in base all’utilizzo che intendi dare avendo in considerazione tuo budget e qualità – prezzo. 

Una cosa di tener in considerazione che certi modelli e marche di cuffie dicano “studio” nel titolo non vuoi dire che siano i migliori; Devi stare molto attento a questo, è soltanto marketing di industrie di marchi importanti che utilizzano liberamente la parola Studio per scopi di marketing. Quindi fatte attenzione

Perché dovresti investire in cuffie da studio invece dei generici cuffie per utenti che vedi in un negozio?

Per iniziare, le cuffie Studio sono fatte e progettate per la riproduzione audio di alto livello, sono cuffie per studi di registrazione, stazioni radio e sale di post-produzione, anche semplicemente per avere cuffie con ottimo suono.

In Particolare, il lavoro delle cuffie da studio è di riprodurre accuratamente il segnale audio con una risposta in frequenza piatta, oltre avere un maggiore isolamento rispetto all’uso dei monitor da studio per i riferimenti audio. Questo di sicuro non le troverai nelle normali cuffie che generalmente alterano le basse e alte frequenze

Pericoli di usare un volume elevato nelle cuffie

Dovete fare molta attenzione con l’uso di cuffie da studio ad alto volume per troppo sessioni di musica può causare sordità temporanea o addirittura permanente. Per queste motivo molte aziende hanno introdotto circuiti di sicurezza, per limitare il volume di produzione o avvisare il consumatore quando alti volumi stanno diventando pericolosi, ma purtroppo questa idea è stata respinta dal pubblico.

Addirittura in Francia, il governo ha imposto un divieto a tutti i riproduttori musicali che sono stati venduti nel paese che hanno una sensibilità superiore a 100 dB. Che devono evitare l’ascolto ad alti volumi per lunghi periodi per evitare possibili danni all’udito. Direi propio una buona idea perche prima e salute.

Quali sono i principali tipi di cuffie da studio?

Nel mercato ci sono diversi tipi di cuffie da studio, ma i tipi più comuni di cuffie sono: cuffie aperte e cuffie semi-aperte, cuffie seghettate. Ciascuna di essi è utile in una certa parte del processo di produzione musicale.

É Le cuffie da studio sono divise in tre tipi : 

1.-Cuffie con schienale chiuso

2.-Con schienale aperto

3.- Schienale semi-aperto.

Certamente ci sono tantissimi opzioni nel mercato, pero no preoccuparti! Ho mezzo tutto ciò che è necessario sapere su ciascun tipo qui sotto. Quindi, basta di parole vediamo subito!

Qual è la differenza tra cuffie aperte, semi-aperte e seghettate?

Allora la differenza facilmente visibile tra entrambi gli apparecchi acustici e quella che dà il nome a questi due tipi di cuffie, la troviamo capsule, dove ci sono i driver dei nostri apparecchi acustici: in certi, vediamo la parte esterna delle capsule chiusa, invece negli altri possiamo vedere fori o griglie che servono a fare passare l’aria e, ovviamente, il suono.

Cuffie con schienale chiuso

Questi ci forniscono l’isolamento completo, che è l’ideale per la registrazione. Sono fisicamente chiusi nell’orecchio; e sono progettati per registrare più che mixare anche sappiamo che possiamo utilizzargli anche per mixare. Perché elimina ogni rumore ambientale, che è l’ideale per quando si registra.

Le cuffie chiuse risaltano nel suono è hanno una buona presenza di bassi, questo è dovuto in parte al suono che cerca di uscire da loro si scontra con l’esterno della capsula chiusa dove il suono rimbalzerà e tornerà a le nostre orecchie

Decisamente questo ci aiuta a migliorare le frequenze grave.  Sicuramente qualche volata hai tenuto le tue cuffie facendo pressione contro le orecchie per amplificare questo fenomeno e sentire frequenze più grave, sono certo che si .

Purtroppo la parte negativa di queste cuffie che adulterano il suono originale, perché sono ancora piccole, quindi ascolteremo l’eco dil suono di nostre cuffie, per queste motivo se vuoi un suono nitido e pulito a queste punto ti consiglio le cuffie aperta.

Molto importante Stai attento! Perché le cuffie chiuse possono danneggiare la risorsa più importante (il tuo udito) se viene usato per un lungo periodo.

Cuffie con schienale aperto

Invece que é l’ideale da mixare. Perché sono fisicamente aperti (con una griglia o una rete) mezzo nell’orecchio di ciascun stelo per cuffia; sono progettati per mixare, perché consentono al produttore ( Deejay ) di essere collocato nel “mondo reale” 

A regalarsi della buona musica.

La differenza delle cuffie chiese e aperta, è che le cuffie chiuse se caratterizzano per su alta e bassa frequenza. Invece quelle aperte se fa sembrare che suono viene di nostra testa, ci fa sentire soli fuori dal mondo esterno.

Ci renderemo conto che il suono é più chiaro e pulito. In queste modo ci potremo immaginare essere dove vogliamo, ci trasportiamo in un’altro mondo dove ci porta la immaginazione.

Allora per avere il concepto più chiaro, con le cuffie aperte potremo ascoltare quello che ci circonda, e come sentir una band suonare, invece quelle chiuse è come sentire la stessa band da solo in una sala de registrazione.

Pero ricorda che, queste cuffie non isolano il suono esterno, quindi  ascolteresti tutto quello che accade fuori. Per questo è ideale per mixare.

Cuffie semi-aperte

Come dico io le cuffie perfette perché sono progettate per essere un equilibrio tra cuffie aperte e chiuse. Perché bloccano parzialmente il suono proveniente dall’esterno mentre rilasciano alcuni suoni attraverso prese d’aria o aperture nell’auricolare esterno

Sono ideale se vuoi concentrarti sul tuo lavoro, pero nello stesso momento vuoi sapere cosa succede in tu intorno, allora devi scegli senza dubbi le cuffie semi-aperte.

Ricapitoliamo  … negli studi quasi sempre vengono usati 2 tipi di cuffie e ognuno ha scopi ben specifici.

1.- Apparecchi acustici chiusi – Sono utilizzati in particolare per registrare audio (voci o strumenti).

2.- Apparecchi acustici aperti – Sono utilizzati particolarmente per mixare.

Una volta che decide quale è la indicata per te, in questo articolo condividerò il più raccomandato e potrai accedere immediatamente.

 

Aspetti importanti nella scelta delle cuffie Good Studio

A continuazione vedremo le cose importante che dobbiamo prendere in considerazione al momento di scegliere cuffie di buona qualità

Aperto a chiuso

Per primo dobbiamo sapere, che le cuffie aperte sono rese “aperte” con un po ‘di spazio perché il rumore sfugga per un motivo. Invece le cuffie da studio con design aperto o semi-aperto sono preferibili per la mixare, Il motivo è il seguente :  Poiché evitano l’accumulo di basse frequenze all’interno delle cuffie che ci permettono un suono più piatto e preciso, e chiaro.

Invece se hai intenzione di mixare e padroneggiare professionalmente o usarli nell tuo studio di casa, devi cercare cuffie con queste caratteristiche:

In queste caso ti consiglio il Beyerdynamic DT-990 PRO per mixare la tua musica, invece quando devi registrare  l’Audio-Technica ATH-M50x.

Risposta frequente

Frequentemente le cuffie di studio sono usati per sentir la musica di forma critica,  voglio dire per il monitoraggio di un mix. Perché è molto importante avere una risposta in frequenza piatta per configurare e confrontare i livelli audio, con il fine di avere un suono accurato e pulito.

Dobbiamo sapere che la maggior parte delle cuffie ha una gamma di frequenza di 20-20.000 Hz, poiché questa è la gamma che l’orecchio umano può ascoltare. É vero che alcune cuffie abbiano un intervallo di frequenza esteso che fornisce risposte più profonde.

Certamente le frequenze della gamma più ampia tendono a produrre toni migliori, anche una risposte e maneggevolezza migliori in basso, medio e alti.

Comfort e durata

Dobbiamo prendere in considerazione una cosa molto importante, come ven sappiamo per mixare e registrare, teniamo che avere per periodi di tempi lungo le cuffie. É ovviamente ci causano presione in testa e orecchie. Pressione troppe forte che finisce per farci male. 

Per queste motivo è importante cercare le cuffie da studio che siano comodi. Chiaramente i fattori che dobbiamo prendere in considerazione sono. I cuscinetti auricolari, la fascia, anche il peso.

Allora i cuscinetti auricolari devono essere con materiali soffici e ben ventilati che sono i migliori per un uso a lungo termine. La fascia invece dovrebbe essere abbastanza stretta da mantenere le cuffie nella posizione corretta sulle orecchie. Certamente non dovrebbero essere così rigidi da non tenerle bene nelle orecchie. Dobbiamo sapere che gli apparecchi acustici più leggeri con una fascia di ritenuta da volta sono più comodi di quelli più pesanti. É più piccolo è il peso delle cuffie, meglio si sentirà durante le lunghe ore di utilizzo per registrare o mixare.

Qual è il tuo budget?

Ci sono coppie di cuffie decenti a 100 € all’incirca, ma i modelli estremamente potenti costano oltre il 1000 €. Certamente questo dipenderà dal budget.

Per cosa ti servono le cuffie?

Questa domanda è molto importante. Allora stai registrando, mixando o entrambi? Stai cercando semplicemente le cuffie da studio da registrare? Sii consapevole di un “tipo” specifico (che spiegheremo in seguito). Solo per mixare? E a parte la musica e l’uso quotidiano? La palestra?, correre? O per il tuo lungo viaggio in treno di pendolare.

Dipende dell’attività che preferisci, saprai quale tipo di auricolare ti serve: aperto, chiuso o semi-aperto. Adesso lo capirai.

Stai acquistando le cuffie per ascoltare la musica?

In queste caso preferiamo quelli chiusi perché il suono non entra e ti dà più privacy e isolamento acustico. devi avere in considerazione il tipo di costruzione delle cuffie che ti servirà, poiché tutto dipende per cosa avrai bisogno.

Funzionalità aggiuntive di cuffie

Sinceramente non sono uno di cuffie con tante caratteristiche speciale.  Quello che me interesa che me de una precisione al momento di ascoltare la musica. E che no ci siano frequenze indesiderate che sinceramente è quello che cerchiamo.

Potremo acquistare online cuffie con tante funzioni. Pero io ti consiglio solo per viaggi di piacere o per usarlo quotidianamente. 

Audio Technica Pro ATH-M50X Cuffie Monitor Professionali, 3 cavi inclusi,...
  • Acclamate performance sonore apprezzate dagli ingegneri del suono e dagli esperti dell'audio pro.
  • Driver proprietario da 45 mm, a grande apertura, con magneti di terre rare e bobina di alluminio ricoperto in rame.
  • Eccezionale chiarezza del suono su un'estesa gamma di frequenze con bassi precisi e profondi. Design circumaurale per un eccellente isolamento sonoro in ambienti rumorosi.
  • Padiglioni auricolari ruotabili di 90° per consentire l'ascolto con un solo padiglione. Cavo staccabile (sono inclusi 3 cavi).
  • L'alta qualità del materiale usato per i padiglioni auricolari e per l'archetto garantisce maggiore comfort e robustezza.

Prezzo delle cuffie

Dovrei comprare costose cuffie da studio?

Tanti pensano che più è costoso un prodotto, migliore è la sua qualità. É VERO, pero quando iniziamo è meglio non spendere l’intero budget su attrezzature costose. Questo vale anche per le cuffie da studio.

All’inizio devi cercare apparecchi acustici buoni a prezzi- qualità, convenienti e concentrarti sullo sviluppo delle tue capacità invece di spendere soldi con apparecchi acustici con molte caratteristiche o specifiche di fascia alta.

Portabilità delle cuffie

Una cosa che pensano quasi tutti che hanno una band, e preocupa, che ogni volta che devono fare una gitta per un concerto, hanno paura che durante il viaggio se rompano le cuffie. Per queste motivo non vogliono acquistare cuffie troppo costosi. C’è  sempre la soluzione giusta..

La Pro ATH-M50x di Audio Technica è un’opzione ragionevole se è necessaria l’opzione di un auricolare portatile. Ha un design pieghevole ed elastico per una facile trasportabilità che ti consente di risparmiare spazio. I cavi possiamo scollegarli per evitare danni mentre le cuffie le mettiamo in una valigia o in una borsa.

La parte buona che le cuffie sono dotate di una custodia da viaggio che protegge adeguatamente gli apparecchi acustici.

Con queste cuffie, si ottiene anche un buon suono, in quanto queste cuffie sono dotate di una grande unità driver da 45 mm per una chiarezza eccezionale, una risposta dei bassi profonda e accurata e una gamma di frequenze estesa.

Che tipo di cuffie è la migliore per qualsiasi cosa?

Come sappiamo che la maggior parte del lavoro negli studi di registrazione si basa in mixare, quindi è dove servono di più le cuffie. Le consigliati per mixare sono cuffie aperte. Queste cuffie sono comode, il che è perfetto per sessioni più lunghe.

Le cuffie con le parte dietro aperte sono migliori per le tue orecchie, rispetto a quelli chiusi, che possono danneggiare le orecchie nelle lunghe sessioni di utilizzo. D’altra parte, le cuffie aperte le possiamo utilizzare anche per la registrazione, solo dobbiamo evitare di alzare troppo il volume al momento della registrazione.

Le 3 migliori cuffie chiuse consigliate

Adesso che conosci gli aspetti importanti, andiamo a vedere le migliori cuffie da studio. Ricordati di avere in mente gli articoli che ho fornito prima e durante lo shopping, poiché ho cercato di coprire tutti i punti di riferimento delle cuffie da studio, compresa la fascia di prezzo, il tipo di auricolare e le caratteristiche generali incluse. In modo che tu possa scegliere quella giusta per te.

Top 1 Audio Technica Pro ATH-M50X

Ideale se stai iniziando, in modo di non spendere un capitale, quindi prima fai un po di esperienza, perfeziona le tue abilità. Cosi poi potrai acquistare una più costosa.

Audio Technica Pro ATH-M50X Cuffie Monitor Professionali, 3 cavi inclusi,...
  • Acclamate performance sonore apprezzate dagli ingegneri del suono e dagli esperti dell'audio pro.
  • Driver proprietario da 45 mm, a grande apertura, con magneti di terre rare e bobina di alluminio ricoperto in rame.
  • Eccezionale chiarezza del suono su un'estesa gamma di frequenze con bassi precisi e profondi. Design circumaurale per un eccellente isolamento sonoro in ambienti rumorosi.
  • Padiglioni auricolari ruotabili di 90° per consentire l'ascolto con un solo padiglione. Cavo staccabile (sono inclusi 3 cavi).
  • L'alta qualità del materiale usato per i padiglioni auricolari e per l'archetto garantisce maggiore comfort e robustezza.

Secondo me, la Pro Ath – M50X di Audio Technica è l’ideale per te. Non solo per il suo prezzo basso, ma perché offrono una qualità del suono eccezionale con una nitidezza straordinaria, un eccellente acuto e medio, una risposta dei bassi controllata e un’ampia gamma di frequenze. Per queste motivo sono la migliore opzione migliore per te se stai iniziando.

Top 2 Sennheiser HD 280 Pro

Allora Se hai esperienza nello studio e le tue capacità sono buone, puoi stare tranquillo spendendo di più su un set di cuffie premium.  Allora ti Consiglio l’HD 280 pro di Sennheiser.

Sennheiser HD280 Pro sono molto conosciuto negli studi di registrazione. Per suo esclusivo design pieghevole, combinato con i padiglioni rotanti, offre la massima flessibilità in qualsiasi applicazione

Sennheiser HD 280 Pro Cuffia Professionale dinamica chiusa Nera
  • La HD 280 PRO è una cuffia dinamica di tipo chiuso
  • Trasduttore: Dinamico, chiuso / Tipo cuffia: Circumaurale / Risposta in frequenza: 8Hz-25kHz
  • Distorsione Armonica Totale: < 0,1% / Pressione acustica: 113dB / 1 V rms / Impedenza: 64 Ohm
  • Peso (senza cavo): 220g / Connettori: 3,5 mm jack stereo, 6,3 mm jack stereo / Cavo di collegamento: 3m OFC (Oxygen Free Copper)
  • Colore: Nero

Anche si non sono i più belli e non hanno niente in più. Nessuna caratteristica speciale, ma fanno molto bene  il suo lavoro con la loro funzione.

  • Riproduzione sonora precisa e lineare.
  • Alta attenuazione del rumore ambientale.
  • Cavo per carichi pesanti
  • Morbidi cuscinetti auricolari per stare comodo
  • Cuffie pieghevoli e rotanti per un trasporto in spazi ridotto.

Top 3 Audio Technica Pro ATH-M40X

Invece se il tuo budget e ancora più ridotto allora ti consigliato, l’ATH-M40x  che offre un monitoraggio audio accurato in un intervallo di frequenza esteso e una risposta in frequenza piatta e nitida

Tanti che fanno recensioni confrontano favorevolmente queste cuffie con il più costoso Pro ATH-M50x dello stesso produttore. Hanno menzionato come si sentono più leggeri e più comodi se usati rispetto all’ATH-M50x. Hanno più imbottitura nei paraorecchie e una maggiore sostegno nella fascia.

Audio Technica Pro ATH-M50X Cuffie Monitor Professionali, 3 cavi inclusi,...
  • Acclamate performance sonore apprezzate dagli ingegneri del suono e dagli esperti dell'audio pro.
  • Driver proprietario da 45 mm, a grande apertura, con magneti di terre rare e bobina di alluminio ricoperto in rame.
  • Eccezionale chiarezza del suono su un'estesa gamma di frequenze con bassi precisi e profondi. Design circumaurale per un eccellente isolamento sonoro in ambienti rumorosi.
  • Padiglioni auricolari ruotabili di 90° per consentire l'ascolto con un solo padiglione. Cavo staccabile (sono inclusi 3 cavi).
  • L'alta qualità del materiale usato per i padiglioni auricolari e per l'archetto garantisce maggiore comfort e robustezza.

Tanti preferiscono queste cuffie a causa del cavo rimovibile che si blocca in posizione una volta collegati. Anche perché quando si parla di qualità del suono, la risposta in frequenza è abbastanza piatta ma non estremamente. Offrono anche un grande isolamento del rumore interno ed esterno.

 E come tanti utenti hanno menzionato, dal momento che non sono completamente piatti, le basse frequenze a volte possono essere travolgenti a volumi troppo alti.

Hanno affermato anche che la loro costruzione non è così duratura come si sarebbe voluto avvertire che potrebbero rompersi se accidentalmente si gira la cuffia nella direzione sbagliata. Quindi la unica cosa è di fare attenzione.

Le 3  migliori cuffie aperte consigliate

Top 1 cuffie AKG K701WHT

Allora se cerchi un paio di cuffie per il mix professionale, queste sono le tue, anche se costano qualcosa di più.

Come la maggior parte delle cuffie di fascia alta, l’AKG K701 WHT è progettato per soddisfare una varietà di esigenze. Da solito, sono ben bilanciati in tutta la gamma di frequenze.

AKG K701WHT Cuffie, Bianco
  • Connettore jack professionale
  • Archetto imbottito in vera pelle
  • Membrana Varimotion a due strati brevettata per una riproduzione brillante delle frequenze alte

Tra le cose di cui dovresti essere sicuro quando scegli le cuffie è il comfort. Da solito in un paio di cuffie grandi è difficile da usare per più di 30 minuti alla volta, è improbabile che continuerai a usarle. Invece con L’AKG K701 non ha questo problema; Da volta non ti ricordi che le hai adosó.

Se acquisti l’AKG K701 WHT, ti suggerisco di lasciarli dentro. Perché non sono particolarmente ben progettati per i viaggi o la portabilità, non sono progettati per isolare il suono, quindi ti potranno sentire tutti intorno, ciò che stai ascoltando. Semplicemente sono stati progettati per interni.

Gli apparecchi acustici AKG K701 sono una delle migliori cuffie da mixare in studio.

Top 2  cuffieAKG K 240 MK II 

Cuffie con archetto semiaperto

Duranti anni, ingegneri e musicisti professionisti hanno reso il K240 l’apparecchio acustico più utilizzato negli studi e nelle consolle dal vivo in tutto il mondo.

Offerta
AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero
  • Supra-aurali design
  • Frequenza audio 15-25.000 Hz
  • Sensibilità cuffie 104 dB SPL/V
  • Impedenza nominale di 55 Ohm
  • Lunghezza cavo 3 m

Il produttore / ingegnere pluripremiato Steve Pageot parla dell’AKG K240 MKII: 

Sinceramente una volta che usi queste non vorrai usare un’altra. Una volta posizionati, puoi passare un’intera sessione senza affaticare l’orecchio e sono progettati per tuoi punti di vista sonoro per la sicurezza delle tue orecchie.

Top 3 Samson SASR850C Cuffia

Dobbiamo ringraziare a Samson Tech, perché grazie a loro non devi sborsare grandi somme di denaro per avere cuffie di riferimento di buona qualità. Per il prezzo, il Samson SR850 ti offre un paio di cuffie da studio di ottima qualità.

La risposta a Samson SR850 è molto positiva. Tanti commenti degli utenti provengono da coloro che stanno testando il mix di cuffie per studio per la prima volta.

Offerta
SR850 - Semi-Open-Back Studio Headphones
  • Risposta in frequenza da 10 hz a 30 khz
  • Adattatore mini jack da 1/8 a 1/4 jack incluso
  • Av blindato per applicazioni multimediali
  • Risposta in frequenza da 10 hz a 30 khz e un'impedenza di 32 ohm

Come è normale, quelli che sono passati alle cuffie multimediali hanno fatto un salto nella qualità del suono, nello stesso tempo ci sono anche utenti più esperti che sono sorpresi dal rapporto prezzo- qualità e prestazioni dell’SR850.

Qualcuno si lamente che manca la gamma media, insieme ad alcune lamentele riguardo all’adattamento, affermando che è troppo grande.

Pero se tu budget non è molto alto, allora ne vale la pena dare un’occhiata al Samson SR850.

Conclusione

Sono sicuro che hai chiarito tanti dubbi che avevi, adesso potrai tranquilamente scegliere la cuffie più adatta per te. É se vuoi acquistare anche un microfono, potrai guardare un analisi dei migliori microfoni económico per registrare in casa

Sinceramente me piacciono molte marche di cuffie che raccomando come Audio -technica perché hanno cuffie con parti sostituibili, e questo è un punto a favore.

Ricorda quello che ti ho detto prima, che ci sono molti che hanno amplificato i minimi per attirare il mercato più grande, ma usando la parola “studio”, quindi fai attenzione e segui il consigli che ti ho dato cosi puoi evitare di acquistare cuffie che realmente sono buone per te.

 Si puoi farmi sapere per paio di cuffie di studio hai acquistato ti ringrazierei.

Lasciami un commento

Saremo felici di sapere la tua opinione

      Lascia un commento



      informazioni sulla protezione dei dati:
      • I commenti vengono esaminati e approvati dal responsabile prima di pubblicarli
      • Responsabile: Arturo Romero
      • Fine del trattamento: Controlla lo spam e la gestione dei commenti
      • legittimazione: Il tuo consenso
      • Per quanto tempo: Fino a quando non decidi tu
      • Comunicación de los datos: I dati non saranno comunicati a terzi se non per obbligo di legge
      • Derechos: Informazioni, accesso, utilizzo, rettifica, dimenticanza, portabilità, limite, non essere soggetti a decisioni individualizzate e presentare una richiesta al ente competente di controllo
      • Contatto: info@promozioniesaldi.com
      • Ulteriori informazioni: Maggiori informazioni nel nostro política della privacy


      Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti..

      Login/Register access is temporary disabled